rossonerisiamonoi-milan-colombo-lorenzo-milan
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN COLOMBO RASSEGNA STAMPA – Interessate focus quello aperto stamattina da La Gazzetta dello Sport a proposito di un giocatore rossonero che si sta mettendo in luce in questo pre-campionato. No, non parliamo di Ibra, né di Kessié, né del pur ottimo Castillejo – riscopertosi bomber estivo, ndr – né tantomeno di Brahim Diaz. L’attrazione principale della breve estate rossonera – il Milan scenderà in campo per la prima gara ufficiale tra 3 giorni in Irlanda, ndr . si chiama Lorenzo Colombo.

L’ascesa di Colombo

Il 18enne centravanti mancino sta prepontemente scalando le gerarchie di Pioli nel ruolo di vice-Ibra, guadagnosi sempre più minuti nelle gambe. E collezionando gol. Siamo già a tre in questo pre-campionato. Il repertorio appare completo: gol a giro, di potenza, di precisione. Se per vari motivi, romantici più che altro, si è fatto un gran parlare di Daniel Maldini, non deve sfuggire agli onori della cronaca questo giovane attaccante che pare racchiudere tutte le caratteristiche che servono per crescere all’ombra di un totem come Ibra. Che il Milan abbia trovato in casa uno dei prospetti giovanissimi che affannosamente cerca sul mercato?