rossonerisiamonoi-milan-ibrahimovic-zlatan-milan-serie-a
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

IBRAHIMOVIC – Anche Zlatan Ibrahimovic è intervenuto nel corso della presentazione online dell’autobiografia di Sinisa Mihajlovic (‘La partita della vita’), rivelando alcuni retroscena risalenti all’anno scorso. Il suo trasferimento al Bologna non era fantamercato e per poco non si è davvero concretizzato. “Sinisa ha fatto di tutto per portarmi al Bologna, ma il mio pensiero era se smettere o meno. E’ una persona fantastica, gli ho detto che se fossi venuto lo avrei fatto gratis. Non c’entravano il club o i tifosi”.

Le parole di Mihajlovic

Mihajlovic ha confermato: “Per la città di Bologna sarebbe stata una cosa troppo grande, e poi dietro c’era il Milan. Lui è stato di parola, quando ha deciso di andare al Milan mi ha chiamato. E la cosa è anche normale, con tutto il rispetto”.

Le parole di Ibrahimovic

Ibra ha poi fatto qualche battuta sul suo momento attuale, a cominciare dai rigori che non ne vogliono sapere di entrare. “Basta, mi sono già fatto da parte e non li tiro più. Non mi sento immarcabile, non c’è alcun segreto. Mi sento bene, i compagni mi aiutano. Ho tanta esperienza, so quando devo fare le cose giuste. Non ho la condizione di 5 o 10 anni fa, non perdo energia in cose che non mi servono”.