Vulpis: "Milan costretto a vendere. La società dell'Inter finita in Procura, vediamo cosa accadrà"

17 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

VULPIS MILAN SOCIETA' - In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Marcel Vulpis, giornalista di SportEconomy che ha parlato del Milan e dei problemi economici della società.

Le parole di Vulpis

Credo che il Milan nelle prossime sessioni di mercato sarà costretto a vendere e fare qualche eccezione, Donnarumma è uno di questi. C'è un tema legato al suo stipendio, un costo gestionale pesante nel monte ingaggi del Milan che oltretutto ha superato il 49% degli ingaggi. Il Milan può generare una discreta plusvalenza ed ha un suo perché. Un club ha tanti oneri tra ammortamenti, valore del monte ingaggi e poi ci sono anche i costi dei manager, mica sono gratis?! Parliamo di costi che raggiungono l'ingaggio di un top player. La questione societaria Inter, è finita sul tavolo della procura. Con i tempi italiani della giustizia, non resta che aspettare. Dobbiamo vedere dove arriverà questa cosa".

Tags:
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram