rossonerisiamonoi-milan-tonali-sandro-lille-milan
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LILLE MILAN TONALI – Finalmente autore di una buona prestazione, condita dalla splendida palla filtrante per Rebic poi autore dell’assist per il gol di Castillejo, Sandro Tonali ha iniziato a far vedere qualcosa del suo sconfinato bagaglio tecnico. Il giovane bresciano, un pò chiuso nelle gerarchie di Pioli dall’intoccabile duo di centrocampo Kessié-Bennacer, sta provando a ritagliarsi quello spazio che finora è mancato. Mettere minuti nelle gambe diventa fondamentale per esprimersi al meglio e mettere in difficoltà il tecnico nelle scelte, come sottolineato dallo stesso Tonali intervistato a fine match da Sky. Ecco le sue parole.

Tonali, le parole dopo Lille-Milan

“Quando sbagli paghi, c’è sicuramente dispiacere e rabbia. Eravamo in vantaggio meritatamente, non l’abbiamo dominata ma abbiamo tenuto la palla da grande squadra. La continuità? Viene solamente quando giochi, altrimenti è difficile per qualsiasi giocatore. Più giochi più fai bene per te stesso e per la squadra”.