Suso, rinnovo in salita: vuole 5 milioni di euro di ingaggio

6 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

SUSO RINNOVO MILAN - Il futuro del Milan e quello di Suso restano ancora legati. Dopo una estate di tira e molla, lo spagnolo è rimasto in rossonero. Ora però c'è da mettersi al lavoro per il rinnovo del contratto ed ecco che torna tutto in discussione.

Suso, rinnovo più difficile

Dopo il benestare estivo di Marco Giampaolo, la strada sembrava in discesa. L'ex giocatore del Liverpool da trequartista doveva essere il perno attorno a cui costruire il 4-3-1-2. La prima sconfitta di Udine ha però fatto cambiare i piani del tecnico, intenziato a rispostare Suso sulla destra. Un passo indietro che non fa bene neanche in sede di trattativa.

Ingaggio

Suso già negli scorsi mesi aveva fatto sapere di volere un importante adeguamento del suo ingaggio. Essere passato da 1 a 3 milioni di euro non è bastato. Lo spagnolo ne vorrebbe almeno 5, cifra che questo Milan in una fase delicata dal punto di vista economico non può permettersi di elargirgli. Resta poi il nodo anche della famosa clausola rescissoria. Maldini e Boban vorrebbero elimarla del tutto, per non correre rischi. Anche se per la verità in questi anni nessuno si è avvicinato ai fatidici 40 milioni di euro.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram