Spagna, Suso: "Giocare in nazionale dipenderà dalle prestazioni col Milan"

9 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN SUSO SPAGNA - In questo inizio di stagione, uno dei problemi principali per Giampaolo è quello di trovare la giusta posizione di Suso. Lo spagnolo ha giocato la prima partita da trequartista alle spalle di Piatek e Castillejo; nella seconda, invece, ha agito sempre alle spalle della prima punta ma più spostato verso l'esterno. L'allenatore del Milan sta cercando la quadra per inserire al meglio l'ex Liverpool che, nel frattempo, ha convinto il c.t. della Spagna a convocarlo in nazionale. Se nella prima partita di questa tornata di match di qualificazioni a Euro 2020, Suso era rimasto in panchina contro la Romania, ieri ha giocato da titolare nel 4-0 contro le Isole Far Oer.

Milan, Suso: "Fare bene in rossonero per conquistare la nazionale"

Suso ha giocato 68 minuti contro le Far Oer, prima di essere sostituto dal calciatore del Psg Pablo Sarabia. Al termine della partita, l'esterno spagnolo rossonero ha dichiarato: "Era importante vincere questa partita. Questi match sembrano più facili a priori, ma possono bloccarsi e diventare incontri complicati. Convocazioni future? È quello che tutti vogliono. Essere sempre convocato. Per questo dipende da ciò che farò nel Milan. Abbiamo appena iniziato, ma la cosa più importante è tenere il passo".

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram