rossonerisiamonoi-andry-shevchenko-interviste-milan
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

SHEVCHENKO – Andriy Shevchenko, ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha parlato di Zlatan Ibrahimovic: “Lo conosco, è la testa che lo rende ancora così competitivo, l’ambizione di voler essere ancora determinante“.

Le parole di Shevchenko

“E potrà esserlo, non per 60 partite ma in quelle in cui ci sarà, sì. E sarà decisivo anche in spogliatoio: è un leader, sa come guidare i più giovani”.