rossonerisiamonoi-milan-pioli-stefano-intervista-milan
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

PIOLI – Alla vigilia del Monday Night di Cagliari, Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa. Ovviamente gli è stato subito chiesto della doppia tegola che si è abbattuta sul Milan, con le positività di Theo Hernandez e Calhanoglu. “Sono assenze importanti ma in questa stagione le criticità ci sono. Per questo abbiamo bisogno di una squadra pronta. Siamo stati bravi a raddoppiare le energie in caso di bisogno. Le qualità che avremo domani saranno importanti e ci faranno fare una grande gara”.

Le parole di Pioli

Pioli si può godere però il ritorno di Ibrahimovic. “Siamo molto contenti del suo rientro, l’ho visto bene in questi giorni ed è pronto per giocare. Tutti noi conosciamo il suo spessore tecnico e caratteriale. Dire che giochiamo meglio senza Ibra è una cosa che non sta né in cielo né in terra”.

Mandzukic

No comment sul possibile arrivo di Mandzukic. “Non posso commentare i giocatori che non ho a disposizione. Ho molta fiducia nei miei dirigenti, la società rinforzerà la squadra se ci sarà la possibilità. La società ci protegge e ci stimola, è sempre pronta a migliorare un organico che si sta dimostrando molto competitivo. Visti gli infortuni e la stagione particolare, oltre alla fatica dei tanti impegni, la società se ci sarà la possibilità si farà trovare pronta. Meité rende ancora più competitivo un reparto che già aveva una certa solidità. Abbina qualità e quantità, mi è piaciuto molto, l’ho visto molto voglioso. Si è dimostrato un giocatore ambizioso”.

Rispondi