Nuovo stadio Milano, la proposta della Lega

14 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN INTER NUOVO STADIO - Rimane vivo il dibattito intorno alla costruzione del nuovo stadio. Incassato il parere, per ora contrario, della stragrande maggioranza dei tifosi, Inter e Milan starebbero già pensando a soluzioni alternative. Come riferisce l'agenzia di stampa ANSA, una via ancora alternativa vede protagonista la Lega in consiglio Comunale a Milano. Basandosi sullo studio realizzato dall’ingegner Riccardo Aceti, docente di Tecnica delle Costruzioni al Politecnico di Milano, la forza politica propone di trasformare il terzo anello di San Siro in una galleria panoramica che potrà essere utilizzata in vari modi. Per esempio come spazio per servizi commerciali e ristorativi, ma anche per impianti sportivi o campi di calcetto, per un totale di 11mila metri quadrati di spazi.

Lega, le parole del capogruppo in Comune

Alessandro Morelli, capogruppo della Lega a Palazzo Marino, ha dichiarato alla stampa: "Con questo dimostriamo che non esiste solo la possibilità dell’abbattimento di San Siro o del suo mantenimento". Con questa soluzione, lo stadio avrebbe circa 60mila spettatori, ovvero la capienza proposta da Milan ed Inter per l’eventuale realizzazione del nuovo stadio. Con la differenza che questi lavori durerebbero massimo 24-36 mesi.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram