Pioli: "Deluso tutti sabato, domani gara della svolta in Champions"

6 Novembre 2023
- Di
Vincenzo Zurzolo
Pioli in conferenza stampa prima di Milan-Udinese
Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN PSG PIOLI - L'allenatore del Milan Stefano Pioli ha risposto alle domande dei cronisti in conferenza stampa alla vigilia della sfida decisiva in Champions League contro il Psg.

SEGUI ROSSONERISIAMONOI.IT ANCHE SU FACEBOOK

Pioli chiede una reazione al Milan

"Abbiamo deluso tutti sabato, è evidente. Dovremo fare il contrario e metterlo in campo. Alleno una squadra responsabile, attenta e con la possibilità di disputare una grande gara".

Con il Psg gara della svolta in Champions

"Parlando della Champions, ovviamente sì. Non possiamo più sperare nei risultati delle altre squadre. Sarà complicatissimo, l'avversario è di livello alto. Possiamo fare una grande gara: ho calciatori forti, abbiamo le giuste idee per creargli difficoltà".

L'ultimo periodo negativo

"Abbiamo pagato alcuni risultati dove meritavamo di più, come con Juventus e Napoli. Nell'ultima gara abbiamo fatto una prestazione insufficiente rispetto a quanto potevamo e volevamo".

Gli insegnamenti dell'andata

"Dovremo mantenere un alto livello di attenzione in entrambe le fasi. Possono colpirci in ogni momento, ma possono concederci qualcosa; dovremo essere bravi ed efficaci a colpirli quando avremo situazioni già avute nella partita d'andata".

Sulla vigilia

"La vigilia è stata di lavoro e confronto. Ho parlato io e si sono parlati i calciatori, come sempre. Si fa sempre tra gruppi uniti che devono far fronte a un momento difficile. La preparazione è stata fatta con concentrazione, per cercare di fare una grande gara domani. All'andata non abbiamo concesso molti uno contro uno nella prima frazione, siamo stati compatti, rubando molti palloni: sulla prima rete avevamo il numero necessario di calciatori sotto palla necessari".

Il ruolo di Maignan in costruzione

"Mike è sempre al centro dei nostri schemi. Nel calcio moderno saper costruire dal basso è importante. In questo è un top, ci dà molta sicurezza".

La delusione di sabato

"Il sentimento che prevale è quello di rivalsa, per dimostrare che non siamo quelli di sabato. Abbiamo deluso i tifosi che ci hanno sempre sostenuto, se ci hanno fischiato significa che abbiamo fatto davvero male, ne siamo consapevoli. Abbiamo l'opportunità di tornare a giocare da Milan".

L'accoglienza a Donnarumma

"I tifosi sosteranno la squadra se dimostreremo di giocare da Milan, hanno un grande amore per i nostri colori. Dipende da noi trascinarli e fare in modo che San Siro dia una marcia in più".

I fischi e la fiducia della società

"In queste situazioni sono i comportamenti a fare la differenza. Il club mi sta mettendo nelle condizioni migliori, mi ha dato una squadra competitiva: se le ultime gare sono state negative, sono io il responsabile. Con la passione che ho mi concentro sul lavoro e sulla preparazione della gara".

La crescita dei singoli

"Stanno proseguendo la loro crescita. In queste sfide devono aiutarci a raggiungere un livello importante. Giocatori come Maignan, di alto livello che devono aiutarci, e domani lo faranno".

Le condizioni di Hernandez, Pulisic e Chukwueze

"Stanno bene. Chukwueze ha un po' meno minutaggio, si allena da due giorni. Partirà Pulisic, Chukwu sarà pronto a sostituirlo".

Giocare come nel primo tempo di Napoli per battere il Psg

"Giocando così per 90 minuti ci sono buone chances".

Articolo della categoria:

Seguici Su

Advepa 3D for BusinessBanner con il logo dei servizi Discrod Sgravotech
Classifica Serie A 2023-2024
PosTeamPGVPSPt
124203163
225166354
325164552
424143745
425129445
625125841
725124940
825115938
924106836
92599736
112589833
122579930
1325591124
1425651423
1425314823
1625571322
1724551420
1725481320
1925471419
2025271613
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram