Milan, Pioli lavora sull'aspetto mentale del gruppo

16 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN PIOLI - Manca poco ormai al debutto di Stefano Pioli sulla panchina rossonera. Domenica sera contro il Lecce, con inizio alle 20:45, e proprio nel giorno del suo compleanno, l'ex tecnico di Bologna e Fiorentina inizia la sua avventura da allenatore del Milan. Come riporta stamane il Corriere della Sera, in questi primi giorni di lavoro a Milanello, Pioli ha curato prima di tutto l'aspetto mentale del gruppo: autostima e "pensare di meno" sono stati i cardini del suo lavoro mentale. Dunque poca tattica, almeno per ora. Presumibile che già da oggi l'allenatore proverà schemi e uomini in vista dell'importante match di campionato.

Le scelte di Pioli

Pioli ripartirà da alcuni neo acquisti come Leao e Theo Hernandez, ma cercherà anche di recuperare alcuni elementi già presenti nella rosa milanista. Tra questi c’è sicuramente Piatek, ancora a secco su azione in questa stagione. Il fidato Biglia appare favorito su Bennacer, mentre sarà interessante vedere come verranno sciolti i vari ballottaggi a centrocampo: Bonaventura, Calhanoglu, Kessié e Paquetà si contendono due maglie, con Jack che potrebbe però essere schierato anche sulla linea degli attaccanti. Modulo? il 4-3-3 ovviamente. Con licenza di cambiare a partita in corso.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram