onoi-milan-Rangnick-Ralf
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN RANGNICK SINGER RASSEGNA STAMPA – L’incontro di cui tanto si parla, quello tra la famiglia Singer, proprietaria del fondo Elliott, e Ralf Rangnick, l’uomo della rivoluzione del Milan, si terrà, ma non a breve. A riferirlo è La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, che sostiene come bisognerà attendere che il Regno Unito allenti le restrizioni imposte dal Covid-19 per far si che il vertice, programmato nella città di Londra appunto, possa svolgersi in piena tranquillità. Il quotidiano ribadisce che ci sarebbe già un’intesa di massima tra le parti, ma c’è bisogno di un faccia a faccia per definire i dettagli dell’accordo e mettere nero su bianco. La rivoluzione può ancora attendere, insomma. Ma non troppo.