Nuovo stadio, gli architetti di Populous: "Ci ispiriamo ai monumenti di Milano. Sarà rispettoso per i cittadini"

10 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

NUOVO STADIO SAN SIRO INTER MILAN - In casa Milan e Inter continuano i dibattiti per il nuovo stadio San Siro. La scorsa settimana sono stati presentati i due progetti, che però non sono piaciuti a gran parte della comunità. A parlare del progetto Populous, ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, i due architetti Declan Sharkey e Alessandro Zoppini. Queste le dichiarazioni del primo: "Ci siamo ispirati a Milano e ai suoi monumenti: il Duomo, la Galleria e altri edifici per creare un grande progetto architettonico per la città e i tifosi di questi due club leggendari. Infatti è un progetto che può essere presentato solo a Milano e non a Manchester o Mosca. Siamo stati aiutati dal fatto che Milan e Inter sono stati due ottimi committenti. Il progetto prevede che, a seconda della partita, venga messo in risalto ora l’identità dei nerazzurri ora il dna dei rossoneri”. 

Nuovo stadio, parlano gli architetti Populous

Zoppini ha invece dichiarato: "È uno stadio fatto per Milano e i milanesi. È funzionale e avrà il catino più compatto al mondo. Quindi avrà un’atmosfera fantastica per i tifosi. Sarà estremamente rispettoso per la comunità. Sarà alto 30 metri, molto delicato e leggero che si inserisce per bene in quello che è il contesto urbano. Ci sono 20 ettari di verde, alberature che circondano lo stadio che lo rendono invisibile ai passanti. Dalle abitazioni non si vedrà lo stadio, ma gli alberi. Ormai parlare di stadi è parlare di oggetti vecchi, sono dei centri di interesse che devono vivere anche quando non ci sono gli incontri sportivi. Noi abbiamo pensato a un progetto che sia un punto di interesse della città, che possa animarla per tutta la settimana". 

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram