Milan, Gazidis escluso dal Board esecutivo dell'ECA

9 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN GAZIDIS ECA - Ivan Gazidis, amministratore delegato del Milan, è stato estromesso dal board esecutivo dell’ECA, l’Associazione dei Club Europei di calcio. Tale decisione è da mettere in stretta correlazione con l'avvenuta esclusione, per i noti motivi di mancato rispetto dei parametri FPP, del club rossonero dall'Europa League 2019-20. In ogni caso il dirigente del Milan è stato comunque convocato a Ginevra, dove oggi e domani si tiene la 23° assemblea generale dell’Associazione.

Gazidis sulla situazione finanziaria del Milan

L'AD rossonero, a proposito delle vicende finanzarie del Milan, aveva dichiarato: "La prossima volta che l'UEFA guarderà i nostri conti sarà quando il Milan si qualificherà alla prossima competizione europea. Presupponiamo che quando capiterà, se ci saranno delle anomalie, la UEFA possa avviare un Settlement Agreement della durata d 4 anni - come già riportato da Rossonerisiamonoi.it, ndr -. Il nostro obiettivo è creare dei fondamentali dal punto di vista finanziario strutturati e virtuosi, in modo da dare un senso di fiducia all'UEFA".

Tags:
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram