Hernandez, il fratello Lucas: "Nostro padre ci abbandonò. Io e Theo siamo molto uniti"

1 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN THEO HERNANDEZ LUCAS BAYERN MONACO - L'inizio dell'esperienza di Theo Hernandez al Milan è cominciata con un po' di ritardo; a causa dell'infortunio alla caviglia accusato in estate. Adesso, però, il terzino arrivato per 20 milioni dal Real Madrid si è preso un posto da titolare e ha conquistato la fiducia dei tifosi rossoneri. Il francese ha un fratello più grande, Lucas, anch'esso calciatore che gioca nel Bayern Monaco. Il maggiore dei fratelli Hernandez ha rilasciato un'intervista a Goal parlando della loro infanzia difficile: "Un giorno mio padre è sparito all’improvviso e non abbiamo più avuto sue notizie. Io, mio fratello e mia madre siamo diventati un trio affiatato. Certo, crescere senza un padre a fianco non è stato facile, ma mia madre è stata bravissima a ricoprire entrambi i ruoli e non ci ha mai fatto mancare niente".

Il rapporto tra i fratelli Hernandez

Lucas ha poi parlato del suo rapporto con il fratello Theo Hernandez, adesso al Milan: "Io e mio fratello abbiamo avuto un’infanzia difficile, ma bella, lui è il mio migliore amico e siamo molto uniti e adesso che siamo entrambi dei calciatori professionisti, è arrivato il momento per mia madre di tirare il fiato e godersi un po’ la vita".

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram