Serie A, Milan – Atalanta: probabili formazioni e dove vederla in TV

15 Maggio 2022
- Di
Redazione RS
Tempo di lettura: 1 minuto

MILAN ATALANTA PROBABILI FORMAZIONI – La Serie A è distante due giornate dalla conclusione. Sono però ancora molte le incognite da risolvere: la lotta scudetto, i pass per l’Europa e la lotta salvezza. Milan e Atalanta che si affrontano nella 37° giornata fanno parte di quei club che hanno ancora qualcosa per cui lottare, rispettivamente Scudetto e zona Europa. Per entrambe le squadre è importante il risultato di questa partita. Per Gasperini ci sono buone notizie. Rientrano infatti Zapata, Palomino e Scalvini. Nulla da fare invece per Toloi e Pezzella. I nerazzurri dovrebbero riproporre il 3-4-1-2, con Musso tra i pali e Demiral, Djimsiti, Palomino in difesa. La zona offensiva dovrebbe essere diretta dalla coppia Zapata – Muriel. Stefano Pioli dovrebbe optare per il classico 4-2-3-1, con gli immancabili Maignan in porta e Kessié e Leao sulla trequarti. A completare gli 11 titolari Calabria, Kalulu, Tomori e Hernandez in difesa, Tonali – Bennacer in mediana. In attacco Messias con Giroud, ad occupare la posizione di unica punta. 

LEGGI ANCHE —> Ravanelli: “Leao stratosferico: mi sono innamorato”

Serie A, le probabili formazioni di Milan – Atalanta

Milan (4-2-3-1): Maignan, Theo Hernandez, Kalulu, Tomori, Calabria, Bennacer, Tonali, Saelemaekers, Kessié, Leao, Giroud. 

Allenatore: Pioli.

Atalanta (3-4-1-2): Musso, Demiral, Djimsiti, Palomino, Zappacosta, De Roon, Freuler, Hateboer, Pasalic, Zapata, Muriel. 

Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Da designare

Serie A, dove vedere in TV e streaming Milan Atalanta

Il match di domenica, con fischio d’inizio alle 18:00 è trasmesso in diretta su DAZN. È possibile, previo abbonamento, scaricare l’app su smart TV o anche sulle console di gioco come PlayStation e Xbox o, in alternativa, è possibile utilizzare TIMvision Box, Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. È possibile vedere la gara anche in streaming, grazie a DAZN, scaricando l’app sui dispositivi mobile o collegandosi al sito ufficiale.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram