Mancini: "Soddisfatto della reazione dei ragazzi. All'Olimpico mi aspetto..."

8 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MANCINI NAZIONALE FINLANDIA ITALIA – Il tecnico della Nazionale Mancini ha parlato dopo la vittoria dell’Italia per 2-1 in Finlandia. Gli Azzurri restano in testa alla classifica del gruppo J a punteggio pieno, 18 punti contro i 12 degli avversari di stasera.

Le parole del ct

Un po’ di sofferenza c’è stata però ce la siamo creati da soli, stavamo totalmente dominando la partita finale. Abbiamo perso una palla che non dovevamo perdere, abbiamo ripreso in mano la partita, abbiamo fatto gol, i ragazzi sono stati tutti bravissimi, hanno giocato una grande partita. Dobbiamo cercare di migliorare, venire a dominare tutte le volte fuori casa è una cosa positiva, queste partite sono dure, servono a migliorare, i 5 cambi che ho messo hanno fatto benissimo, avere più giocatori da cui si può scegliere è fondamentale”, le parole alla Rai.

Il CT azzurro spiega la sua filosofia:

La nostra natura è quella di attaccare sempre, fuori casa purtroppo qualche occasione la devi concedere, abbiamo concesso veramente poco, poi abbiamo concesso un rigore su una palla che non dovevamo perdere e loro hanno preso coraggio, hanno fatto un po’ di pressione per tre o quattro minuti, abbiamo ripreso in mano la partita, abbiamo fatto il gol e avuto altre occasioni da gol, sono stati bravi fino in fondo. Il 12 ottobre all’Olimpico contro la Grecia potrebbe essere partita che ci fa qualificare, la speranza è che l’Olimpico sia pieno di tifosi come è successo a Italia ’90 quando eravamo giovani”.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram