Biglia, Milan-Brescia nel mirino: ottimismo dei medici

24 Agosto 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

LUCAS BIGLIA MILAN BRESCIA - Non è grave l'infortunio patito da Lucas Biglia venerdì in allenamento. Il regista argentino potrebbe recuperare già per la seconda giornata di campionato, in programma tra una settimana.

Lucas Biglia, Milan-Brescia possibile

I tempi di recupero non sono il punto di forza di Lucas Biglia ma stavolta sembra davvero che si tratti di uno stop precauzionale. Il problema all'adduttore accusato è di lieve entità e si è semplicemente deciso di non rischiare di metterlo in campo contro l'Udinese. Nonostante la situazione a centrocampo non proprio idilliaca, un infortunio più serio potrebbe costare molto più caro, sia al giocatore che a Giampaolo, che pure si è detto molto soddisfatto della sua estate.

Alternative a centrocampo

Contro l'Udinese, Giampaolo disegnerà un centrocampo mai visto, neanche nella passata gestione di Gattuso allenatore. Borini, Calhanoglu e Paquetà saranno i tre titolari, alle spalle di Suso, confermato trequartista. Bennacer, che ha solo una settimana di allenamenti nelle gambe e quindi non certo i 90 minuti, partirà dalla panchina. Anche tra una settimana sarà difficile che sia già pronto. Un altro motivo per cui il recupero di Biglia sarebbe importante, prima della sosta per le nazionali. Dalla terza di campionato sarà un altro Milan, con i nuovi acquisti a pieno regime.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram