rososnerisiamonoi-milan-tonali-sandro-brescia-amichevole
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

RASSEGNA STAMPA MILAN TONALI – L’estate passata per Sandro Tonali è stata quella del salto di qualità. Molte squadre si misero in fila per acquistarlo, Maldini e la dirigenza rossonera con un lavoro in silenzio sono riusciti a vincere la concorrenza. Il Milan ha fatto un acquisto sopratutto per il futuro visto la giovane età del centrocampista, il tempo e le qualità non mancano. Pioli ha in mano un grande giocatore e grandi responsabilità, il fattore crescita è il vero punto di forza sulla quale puntare.

La strada per prendersi il Milan

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport dà i meriti al Milan per l’acquisto e segna la strada da percorrere con Sandro Tonali. Il percorso da seguire è chiaro fin dal primo giorno, in questa stagione molte carte in tavola sono state cambiate e la mano di Pioli inizia a vedersi. Il gruppo prima di tutto senza sottovalutare la crescita di ogni singolo. Per Tonali nessuno ha fretta, il predestinato classe 2000 lo si vuole far diventerà una certezza in questa squadra. Una sola stagione in A con il Brescia, quest’anno secondo il quotidiano è l’anno dell’adattamento nella massima serie. Per la prima volta contro il Lille il centrocampista ha inciso su un’azione decisiva che ha portato il momentaneo vantaggio. Allenamento dopo allenamento sta cominciando ad entrare nel sistema chiesto dal tecnico, è consapevole che deve crescere e continuare a lavorare per essere un punto fermo nel Milan.