Giampaolo, la vittoria non è bastata: rischia ancora il posto

6 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

GIAMPAOLO GENOA MILAN - La faticosa vittoria ottenuta a Marassi contro il Genoa non ha messo al sicuro Marco Giampaolo. L'allenatore del Milan rischia ancora l'esonero e le prossime ore saranno cruciali per capire se sarà comunque sollevato dall'incarico.

Giampaolo, esonero ancora possibile

Già alla vigilia si era parlato di un possibile esonero anche in caso di vittoria. Il problema, stanto a quanto riferito da Sky Sport, non è tanto il risultato, quando la prestazione con cui si è arrivati. I rossoneri, dopo essere passati in svantaggio, hanno rischiato grosso e se non fossero rimasti in superiorità numerica probabilmente non avrebbero rimediato vincendo in rimonta. I problemi offensivi restano, con o senza Piatek (sostituito nella ripresa). Maldini e Boban stanno valutando il da farsi...

Possibili successori

Una decisione in merito alla panchina non è ancora stata presa, ma intanto si valutano sempre le possibili alternative. Detto di Gattuso, che ora come ora non tornerebbe visto che come si è lasciato con Maldini, continuano a circolare i nomi di Ranieri e Garcia. Diffcile se non impossibile convincere l'ex interista Spalletti, già corteggiato in passato. Nelle ultime ore è anche spuntato il nome di un altro allenatore passato dalla panchina dei cugini nerazzurri. Stiamo parlando di Stefano Pioli, seguito anche dalla Sampdoria e dal Genoa. I due club liguri, in piena zona retrocessione, non possono più rimandare l'avvicendamento della guida tecnica.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram