De Marchi: "Pioli ha fatto tanta gavetta. Il calcio è crudele, non aspetta"

19 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

DE MARCHI PIOLI MILAN - Marco De Marchi, procuratore ed ex giocatore, a TMW Radio durante ‘Stadio Aperto’ si è soffermando sull'Inter e sul Milan. L'agente ha parlato di Sanchez: “È un giocatore di grande peso, sarebbe stata una pedina importante, un po’ come Ribery nella Fiorentina. Però ci sono tanti altri campioni e uno grande in panchina come Conte. Può essere anche l’occasione per Esposito, per scoprire questo grandissimo talento come fanno altre squadre straniere”.

L’esonero di Giampaolo e Pioli

“Il calcio è crudele, non ti aspetta. Una serie di circostanza fanno sì che i risultati non arrivano subito e quindi la soluzione più facile è mandare via l’allenatore. Non ci sono stati segnali dalla squadra, sembrava da fuori che la barca stesse andando alla deriva. Pioli ha fatto tanta gavetta, che ad alcuni manca e ora penso sia maturo per questa avventura. È un ragazzo serio, con delle idee. Lavora bene, è un professionista, ma deve dimostrare di avere grande personalità, necessaria in alcune piazze”.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram