Calciomercato Milan, per il centrocampo la nuova idea si chiama Matias Zaracho

18 Luglio 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO MILAN CENTROCAMPO ZARACHO - Tra tutti i centrocampisti accostati al Milan in questa fase del calciomercato, Matias Zaracho rappresenta certamente il meno conosciuto. Almeno al grande pubblico. C'è però chi giura che il talentuoso 21enne argentino sia un vero e proprio crack. Il Racing Club de Avellaneda, club nel quale milita dal settore giovanile, lo ha valutato 25 milioni. Tale è la clausola rescissoria innalzata di recente, tra l'altro. Può già vantare una Superliga vinta nel 2017-18 giocando titolare. Ha già esordito con l'albiceleste in un'amichevole disputata nel marzo scorso.

Calciomercato Milan, perchè Matias Zaracho per il centrocampo

Sicuramente la linea mediana è il settore più "caldo" della campagna acquisti rossonera. Tra rumors e trattative concrete, sono molti i profili seguiti dall'area tecnica. Alcuni sono già stati tesserati (Krunic); Bennacer è ad un passo. Altri (Sensi e Veretout) sono sfumati. Poi ci sarebbero i pupilli di Giampaolo: Torreira e Praet. Ecco allora spuntare l'idea Matias Zaracho. Attenzione però a considerarlo un ripiego, perchè tale non è. La clausola da 25 milioni è lì a dimostrarlo. Già campione nazionale argentino nel 2018, il ragazzo è un prodotto dell'Academia del Racing Club. Che per intenderci ha già sfornato talenti del calibro di De Paul, Vietto e Lautaro Martinez. Il ragazzo si è imposto fin da giovanissimo in prima squadra. Abbina la proverbiale garra sudamericana ad una indubbia qualià tecnica. Sembra perfetto per il nuovo Milan di Giampaolo.

rossonerisiamonoi-milan-zaracho-matias-calciomercato-centrocampo
Getty Images

Matias Zaracho: il suo percorso e l'identitik tecnico-tattico

Nato e cresciuto a Wilde, nel barrio Las Piedras alla periferia di Buenos Aires, Matias incarna il classico ragazzo che, con umiltà e sacrificio, realizza i suoi sogni. Il primo è stato giocare per la squadra della sua città. Il secondo aver vinto il campionato argentino al cospetto dei giganti Boca e River. Il prossimo desiderio potrebbe essere raggiungere a Milano, sponda rossonera, il suo amico Martinez. Sarebbe affascinante ritrovarsi in Italia. Zaracho sembra aver tutto quello che serve: rapidità, capacità di giocare a due tocchi e propensione all’inserimento. Ma anche spirito di sacrificio e grinta da vendere. Grande tecnica individuale, che gli consente di dare il meglio di sè sulla trequarti. Il suo allenatore Coudet lo definisce "un trattore che non smette mai di correre e attacca l’area avversaria come pochi". Certo, non è un gigante (172 centimetri per 65 chili) ma abbonda in personalità. Quella che chiede Giampaolo.

Articolo della categoria:

Mercato Milan news: le ultimissime notizie

Acquisti, cessioni o prestiti: il mondo del calciomercato è sempre interessante. Il mercato Milan ha da sempre un occhio per gli affari di calciomercato e le ultimissime news sulle trattative sono seguite in tempo reale dalla nostra redazione.

Acquisti, cessioni o prestiti: segui il mercato del Milan su Rossonerisiamonoi

Due sessioni di mercato Milan: una estiva e una invernale. Sono queste le finestre dedicate all'acquisto o alla cessione dei calciatori che, ogni anno, sono in cerca di conferme o di una nuova squadra. La redazione di Rossonerisiamonoi.it fornisce un'informazione puntuale e dettagliata su tutti i movimenti del Milan mercato, interviste esclusive agli agenti o ai procuratori e ultimissime news.

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa 3D for Business

Approfondimenti

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram