Aubameyang: "Al Milan ero molto giovane, ma che giocatori!"

3 Ottobre 2022
- Di
Daniele Izzo
rossonerisiamonoi-milan-aubameyang-chelsea
Tempo di lettura: < 1 minuto

AUBAMEYANG INTERVISTA MILAN - Pierre Emerick Aubameyang, ex attaccante del Milan ora in forza al Chelsea, ha parlato al 'The Sun' in qualità di ex della sfida tra rossoneri e 'Blues' di mercoledì 5 ottobre. Queste le sue parole, riprese dal sito del Corriere dello Sport.

Milan e Chelsea, le parole di Aubameyang

"Il 'mio' Milan era molto forte, a dire il vero. C'erano Ronaldo, Paolo Maldini, Alessandro Nesta... all'epoca io ero molto giovane. Cercavo solo di migliorare e di guardare Ronaldo per imparare il più possibile. A dire il vero, allora era un po' ingrassato! Ma era ancora il migliore. Ricorderò sempre quando Carlo Ancelotti lo rimproverò per la sua forma fisica e allora Ronnie gli disse: 'Cosa vuoi che faccia, che corra o che faccia gol?'. Ancelotti rispose: 'Fai gol', e la volta successiva Ronaldo segnò due volte! Questo fa parte del carattere e come attaccante ne hai bisogno perché devi essere forte mentalmente".

Articolo della categoria:

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa 3D for Business

Approfondimenti

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram