Pirlo: "Dopo Istanbul pensai al ritiro, al Milan emozioni stupende"

6 Dicembre 2023
- Di
Kevin Martorano
Categorie:
Andrea Pirlo intervista sugli anni al Milan
Tempo di lettura: 2 minuti

PIRLO INTERVISTA MILAN - All'interno di una lunga intervista rilasciata a Radio TV Serie A, l'ex calciatore del Milan tra le altre Andrea Pirlo ha parlato della sua lunga esperienza in rossonero. Queste le sue dichiarazioni.

Le parole di Pirlo

"Ho sempre vissuto con tante aspettative, tutti si aspettavano che facessi qualcosa di importante. Piano piano ho fatto quello che ho fatto, dimostrando sul campo quello che raccoglievo, sempre pronto a subire delle critiche. Non è stato facile per un bambino vivere così, ma devi pensare solo a giocare e divertirti. Non mi sono mai posto limiti, volevo essere uno dei migliori e vincere un Mondiale ed una Champions League. Nella vita non mi sono mai accontentato, cercavo sempre di migliorarmi. Il talento si migliora con il lavoro e con gli stimoli che devono spingerti a fare sempre meglio".

Sugli anni da giocatore del Milan

"Col Milan ho vinto tutto, ma la vittoria più bella è stata la prima Champions League. Eravamo quasi tutti alla nostra prima esperienza, ed aspettavamo questo traguardo da inizio stagione, dopo una semifinale vinta contro l'Inter. Nel corso degli anni ho vissuto emozioni stupende anche grazie ai compagni che hanno reso ogni momento bello. La ferita per la finale di Istanbul è difficile da rimarginare: abbiamo vinto quella successiva, ma in quel momento non pensi alle opportunità future ed in quell'occasione ho pensato anche di smettere".

Sulla fine dell'avventura al Milan

"La mia avventura al Milan non è finita come sognavo; speravo di poter rimanere e di essere ancora utile. Quando ho capito che non ero più visto come un giocatore importante, non ho esitato a cambiare squadra. In quel momento c'era la politica per cui agli over 30 veniva offerto solo un anno di contratto; io ero ancora giovane e non riuscendo a trovare un accordo andai in un'altra direzione".

Sul periodo alla Juventus

"Questa è stata una rivincita per me. Avevo grande voglia di dimostrare a tutti che ero ancora un giocatore forte e in grado di giocare ad alto livello e con la Juve ho vinto 4 campionati e siamo arrivati a giocare una finale di Champions League".

Sul rapporto con Conte

"Con Conte è iniziata la cavalcata che ci ha portato a vincere il primo campionato senza sconfitte e poi i successivi. Ho un bellissimo rapporto con lui. È stato il primo ad insegnare a farmi analizzare le situazioni da campo, pensavo quasi da allenatore. È stato un grande maestro di campo e di calcio. Nel modo di gestire alcune situazioni e gli allenamenti dei miei ragazzi mi ispiro ancora a lui".

SEGUI ROSSONERISIAMONOI.IT SU TWITTER

Articolo della categoria:

Milan news live: resta sempre aggiornato sulle ultime notizie dei rossoneri

Vuoi restare sempre aggiornato in tempo reale sulle ultime Milan news live? Allora Rossonerisiamonoi.it è il sito che fa per te.

Notizie di calciomercato, allenamenti, biglietti, cronache delle partite, esclusive, foto e video dei match del Milan, in tutte le competizioni. Una redazione che lavora h24 per non tralasciare mai le notizie Milan. News ultimissime, l'informazione imparziale che stavi cercando.

Non perderti le ultime Milan news notizie!

Seguici anche su Facebook e Instagram!

Pioli con i giocatori a San Siro Milan news live
LaPresse

Seguici Su

Advepa 3D for BusinessBanner con il logo dei servizi Discrod Sgravotech
Classifica Serie A 2023-2024
PosTeamPGVPSPt
124203163
225166354
325164552
424143745
425129445
625125841
725124940
825115938
924106836
92599736
112589833
122579930
1325591124
1425651423
1425314823
1625571322
1724551420
1725481320
1925471419
2025271613
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram