VIDEO Massaro: "Anche partendo dall'oratorio si possono realizzare i propri sogni"

26 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN MASSARO MILANO CALCIO CITY - Dalle stelle di oggi, ai campioni di domani. Daniele Massaro, ex attaccante pluriscudettato col Milan, era presente all’evento: "Le stelle di Inter e Milan si incontrano in oratorio", anteprima del Milano Calcio City. L'inviato di rossonerisiamonoi.it ha raccolto alcune sue dichiarazioni a proposito del calcio in oratorio. E dei sogni che a volte si realizzano...

Massaro, dall'oratorio alla Coppa dei Campioni

"Queste giornate si devono fare, soprattutto in oratorio, dove io ci sono nato e cresciuto. Dove i tuoi genitori ti possono lasciare tranquilli e venirti a riprendere quando sei stanco e stravolto per andare a casa e fare i compiti. Io ho alzato la coppa delle grandi orecchie partendo dall'oratorio. I sogni ci sono a questa età, bisogna esser bravi e consapevoli che si possono raggiungere".

Massaro non risponde sul Milan ma...

"Il momento del Milan? Tra poco c'è una partita importante- tra l'altro poi persa col Torino 2-1, ndr - preferirei non dire nulla. Sono contento per la Fiorentina che ieri ha vinto. Non è facile col cambio della società, la città di Firenze si aspetta molto".

Chi è il Massaro di oggi?

"Non lo so, di solito siete bravi voi a fare i paragoni. Chi è che entra e fa gol? - ride, ndr -. In questo momento nessuno. Allora non c'è nessuno".

Tags:
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram