Pioli: "Buona reazione, importante non perdere"

27 Aprile 2024
- di
Francesco Balducci
Categorie:
Condividi:
Il tecnico del Milan Stefano Pioli a bordo campo durante Verona-Milan
Tempo di lettura: 2 minuti

JUVENTUS MILAN PIOLI - Volge al termine Juventus Milan, match clou di questa 34ª giornata del campionato di Serie A. E, come di consueto, nel post partita sono arrivate le parole dell'allenatore rossonero Stefano Pioli. L'allenatore ha analizzato la gara e fatto un quadro più completo della situazione.

SEGUI ROSSONERISIAMONOI.IT SU TWITTER

Le parole di Pioli

Partita

“Stiamo passando un momento abbastanza delicato, quindi reagire con voglia di sacrificarsi è stato importante. Abbiamo giocato contro una squadra che voleava avvicinarsi a noi in classifica e la squadra l’ha affrontata bene. Sono contento, potevamo fare meglio ma abbiamo lottato bene. Considerando che non avevamo neanche i nostri tifosi a sostenerci”.

Loro avevano giocatori forti, di gamba, sulla sinistra e noi abbiamo provato a superarli. Poi loro hanno provato a schiacciarci, inserendo più attaccanti e noi abbiamo reagito. Non perdere è un risultato positivo per noi”.

Ultime partite

“Lavoriamo sull’orgoglio sulla voglia di fare bene fino alla fine, sulla serenità. Abbiamo tifosi in tutto il mondo, ci sono ancora quattro partite dobbiamo fare bene per noi stessi e per chi ci segue”.

Approccio

“Noi li abbiamo aspettati più del solito, conoscendo le loro caratteristiche e le assenze che avevamo noi. Poi è vero che i risultati sono quelli che influenzano i giudizi, alla fine, perché se la Juve avesse segnato, si sarebbe detto che abbiamo difeso troppo basso, ma a me è piaciuta la prestazione. È un momento complicato, non facile e abbiamo fatto una buona partita".

Singoli

"Pulisic mi è piaciuto tanto, poi anche Chuku sta bene, ma non voglio sacrificare un centrocampista in più per giocare con quattro giocatori offensivi. E per ora Chuku è quello più sostituibile".

Futuro

"Non leggo niente da tanto tempo. Non so delle voci sul futuro. Sono concentrato al presente e a fare bene in questo momento”.

Personalità

“La personalità c’è stata. Quello che abbiamo preparato l’abbiamo messo in campo sotto l'aspetto del sacrificio, della voglia e della spinta. Poi si può giocare anche diversamente, ma ci abbiamo provato. Abbiamo avuto la reazione che volevo, noi vogliamo arrivare secondi e fare bene nelle ultime uscite”.

Stagioni

“Sicuramente abbiamo fatto degli errori in questa stagione che poteva essere migliore. Ma se già noi abbiamo preso tanti punti di distacco dall'Inter, le altre stanno tutte peggio di noi. Quindi, segno che loro hanno fatto qualcosa di eccezionale, noi abbiamo fatto un ottima stagione che poteva essere meglio”.

SEGUI ROSSONERISIAMONOI.IT ANCHE SU FACEBOOK

Articolo della categoria:

Seguici Su

Logo di facebookLogo di InstagramLogo di X Twitter
Immagine del banner per la tenuta di CastelfalfiImmagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITMImmagine del banner per il corso di Fashion Designer di Swiss ITMBanner con il logo dei servizi Discrod SgravotechAdvepa 3D for Business
Classifica Serie A 2023-2024
PosTeamPGVPSPt
135285289
235218671
3351811566
4351713564
5341861060
535179960
7351751356
83513121051
9341481250
103511141047
113511121245
123510131243
13358131437
14358101734
15357121633
1635871932
16357101732
18354181230
1935782029
2035292415
Logo di facebookLogo di InstagramLogo di X Twitter
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down