Milan, rispunta Spalletti in caso di esonero di Giampaolo

23 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

SPALLETTI MILAN GIAMPAOLO - Giampaolo, nonostante la sconfitta nel derby, ha (per ora) incassato la fiducia della società. Con Maldini e Boban c’è stato un confronto approfondito ma sereno. Sembrano tutti uniti per uscire dal momento difficile, ma intanto è rispuntato il nome di Luciano Spalletti, che aspetta nell'ombra.

Spalletti e il Milan

L'ex allenatore dell'Inter era stato vicino alla panchina rossonera proprio prima di accomodarsi su quella dei cugini nerazzurri. Spalletti è stato un pallino anche delle passate gestioni, fin dai tempi di Adriano Galliani e non è poi così strano quindi che proprio ora si torni a parlare di lui, uno dei migliori allenatori attualmente senza squadra.

Le tre giornate di Giampaolo

Per ora quindi è presto per parlare di uno Spalletti già pronto a subentrare ma certamente le prossime tre partite saranno decisive. Il derby in questo momento si sapeva che sarebbe stato un banco di prova difficile se non impossibile per i rossoneri ma Torino, Fiorentina e Genoa sono avversarie contro cui Giampaolo ha bisogno di fare punti, oltre che dimostrare che la squadra sta facendo passi avanti sul piano del gioco. Alla prossima sosta di camponato insomma verrà fatto il punto della situazione e si deciderà con quale tecnico andare avanti.

Tags:
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram