LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

SERIE A ROMA MILAN FORMAZIONI TABELLINO – Il Milan, dopo due settimane difficili, torna a fare la voce grossa in campionato espugnando l’Olimpico di Roma con una grande prestazione. Le scelte, anche scomode, di Pioli, pagano: fuori Romagnoli, uno dei migliori in campo è stato proprio Tomori, il suo sostituto. Per quello che riguarda il match, i rossoneri, dopo un primo tempo dominato, trovan il vantaggio al 43′ grazie ad un rigore dell’infallibile Kessié. Ad inizio ripresa una dormita difensiva causa il pareggio (gran gol di Veretout), ma appena 10′ dopo, al 58′, ecco il gol vittoria. Rebic, per distacco il migliore in campo, manda al bar Mancini fulminando Pau Lopez sul palo lontano. Il Milan tiene dunque il passo dell’Inter restando a -4 dalla vetta e guadagnando due punti sulla Juventus.

Serie A, Roma Milan 1-2: le formazioni ufficiali ed il tabellino del match

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Fazio (62′ Bruno Peres); Karsdorp, Villar (70′ El Shaarawy), Veretout (79′ Diawara), Spinazzola; Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Mayoral (79′ Pedro)
A disposizione: Mirante, Fuzato, Jesus, Kumbulla, Pastore, C. Perez.
Allenatore: Paulo Fonseca

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Tomori, Theo Hernández; Tonali (82′ Meité), Kessie; Saelemaekers (82′ Castillejo), Calhanoglu (45′ Brahim Diaz), Rebic (66′ Krunic); Ibrahimovic (56′ Leao)
A disposizione: Tatarusanu, A. Donnarumma, Gabbia, Kalulu, Dalot, Romagnoli, Brahim Díaz, Hauge, Krunic.
Allenatore: Stefano Pioli

MARCATORI: Kessie 43′ rig. (M), Veretout 50′ (R), Rebic 58′ (M)

AMMONITI
Fazio (R), Saelemaekers (M), Mkhitaryan (R), Calabria (M), Pellegrini (R), Castillejo (M).

Arbitri e designazioni arbitrali di Roma Milan 1-2

Arbitro: Guida
Assistenti: Bindoni Longo
IV Uomo: Piccinini
VAR: Irrati
Avar: Cecconi

Serie A , Roma Milan: dove vederla in tv

Roma-Milan è visibile in diretta esclusiva su Sky. Il match, come tutte le partite che si giocano domenica alle ore 20.45, puo’ essere visto sui canali Sky Sport Uno, Sky Sport Serie A e Sky Sport (251 del satellite). La partita puo’ essere seguita anche in diretta streaming attraverso la piattaforma Sky Go, che Sky mette a disposizione dei suoi clienti abbonati. Basterà scaricare l’applicazione su dispositivi mobili quali smartphone e tablet, oppure su pc o notebook, da app store o collegandosi direttamente al sito.