Serginho: "Milan, dico Ziyech. Su Leao..."

9 Luglio 2022
- Di
Daniele Izzo
rossonerisiamonoi-milan-serginho
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN INTERVISTA SERGINHO - Raggiunto dai taccuini de La Gazzetta dello Sport, un ex bandiera rossonera come Serginho ha parlato di Milan. Ecco, di seguito, le dichiarazioni del brasiliano su diversi argomenti.

Milan, Serginho fa il punto del mercato

"Come punta è stato preso Origi, prima di giudicare andrà visto in azione. Torno al "10", allora, e dico Ziyech. Preferisce giocare più largo, ma è versatile e ha colpi di genio".

Su Leao

"Rafa sarà ancora l'uomo-chiave nella prossima stagione. È stato fondamentale per lo scudetto. E dal suo futuro si capiranno anche i piani della nuova proprietà del Milan. Un talento simile va trattenuto, solo così si fa crescere la mentalità vincente di un club. Se invece non rinnovasse e fosse ceduto, allora significherebbe che il business viene prima".

La chiosa è sul Milan del futuro

"Dove arriverà? Difficile dirlo ora, prima va concluso il mercato. Sono convinto, però, che salirà un altro gradino e completerà un ulteriore step di crescita".

Articolo della categoria:

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa 3D for Business

Approfondimenti

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram