rossonerisiamonoi-milan-pioli-stefano-intervista-milan
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN TORINO COPPA ITALIA PIOLI – Il Milan, nel remake della sfida di sabato scorso, batte il Torino in Coppa Italia e accede ai quarti di finale della competizione. Una partita complicata per i rossoneri, risolta solamente ai calci di rigore grazie alla parata dagli undici metri di Tatarusanu su Rincon. Al termine della partita, Stefano Pioli ha analizzato la prestazione della sua squadra in conferenza stampa.

Milan Torino, Pioli in conferenza stampa

“È stata una partita impegnativa, l’abbiamo interpretata, non ci siamo riusciti nei tempi regolamentari ma abbiamo creato tante possibilità. Tonali? Ottima prestazione, ha fatto bene sia lui che Calabria che Kessie quando è entrato. Un reparto intero che ci ha dato sostanza”.

Su Ibrahimovic

“Abbiamo deciso dopo la gara col Torino di far giocare Ibrahimovic dall’inizio, sapevo di voler dare più minutaggio a Zlatan, meglio dall’inizio per non correre rischi, 45 minuti sono stati più che sufficienti per iniziare”.

Su Kalulu

“Kalulu come Desailly? Desailly aveva una fisicità diversa rispetto a Pierre, piano con i paragoni deve migliorare ancora tanto per essere più forte”.