Piatek: "Giampaolo è esigente. La 9? Mi dicono di cambiarla, col Milan…"

5 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

PIATEK INTERVISTA MILAN MALEDIZIONE - Krzysztof Piatek, attaccante rossonero e della nazionale polacca, si è così espresso a FootTruck sull’inizio di questa stagione, soffermandosi su Marco Giampaolo al Milan e sugli obiettivi da raggiungere. Il giocatore rossonero ha parlato del compagno di squadra più divertente: “Uno solo, Franck Kessie. È molto positivo e incredibilmente pazzo. A lui non interessa, lui entra nello spogliatoio urlando, ballando, accendendo la musica quando qualcuno è al telefono”.

La maledizione del numero 9

Piatek ha scherzato sulla “maledizione del numero 9”: "Giampaolo mi ha detto scherzosamente che le persone prendono sul serio queste cose. Nell’ultima partita contro il Brescia quando la palla ha attraversato la linea, i giocatori hanno scherzato con me nello spogliatoio dicendomi ‘Perché questo 9? Cambialo’, ma ho sempre voluto giocarci".

Articolo della categoria:

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa 3D for Business

Approfondimenti

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram