Taison si complica: lo Shakhtar Donetsk blocca la trattativa

2 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO MILAN TAISON SHAKHTAR DONETSK - Il Milan non vuole fermarsi ad Ante Rebic. Il calciatore croato è arrivato oggi alla clinica La Madonnina per svolgere le visite mediche; ma i rossoneri vogliono mettere a segno un altro colpo in questo ultimo giorno di calciomercato. Il nome in cima alla lista di Maldini e Boban sarebbe quello di Taison dello Shakhtar Donetsk. Il brasiliano classe 1988, che ha il contratto in scadenza con gli ucraini nel 2021, ha una clausola rescissoria da 30 milioni di euro e la stessa società arancionera sembrava disposta a trattare con il Milan.

Milan, lo Shakhtar Donetsk blocca la cessione di Taison

Secondo quanto riportato da Sky Sport, però, l'arrivo di Taison al Milan si sarebbe complicato. Lo Shakhtar Donetsk avrebbe infatti bloccato la trattativa togliendo il brasiliano, una delle bandiere del club ucraino e tra i calciatori più importanti, dal calciomercato. Non è escluso che i rossoneri possano tentare un ulteriore affondo per portare il brasiliano a Milano, ma Maldini e Boban potrebbero avere in mentre anche delle alternative. C'è tempo fino alle 22 di questa sera, e gli uomini di mercato del Milan vogliono regalare un ulteriore rinforzo all'allenatore Marco Giampaolo.

Tags:
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram