Calciomercato Milan, Suso finito nel mirino della Roma

16 Luglio 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO MILAN SUSO - Dopo gli arrivi di Krunic, Theo Hernandez, Jungdal e il rientro dal prestito di Andre Silva, la strategia del Milan è chiara: vendere prima di tornare ad acquistare. L'obiettivo infatti, in quel di via Aldo Rossi, è ora quello di creare un tesoretto con sacrifici importanti in modo tale poi, grazie alla somma accumulata, di accontentare le richieste di mister Giampaolo in fatto di entrate.

Uscite Milan, Suso prima di Gigio?

Vista la situazione di stallo per quel che riguarda la cessione di Gigio Donnarumma, il primo dei partenti in casa rossonera potrebbe essere Suso. Lo spagnolo ha nel contratto una clausola importante (40 milioni) che complica non poco la possibilità di trovarne degli acquirenti. Nelle ultime ore tuttavia, pare essersi fatto più insistente il pressing di una squadra italiana, decisa a puntar forte sul calciatore iberico.

L'interesse della Roma

La Roma, in lotta con i milanesi per Jordan Veretout, avrebbe messo gli occhi sull'ex Liverpool. Lontano dalle idee tattiche del neoallenatore rossonero, Suso potrebbe trovare nella Capitale un progetto in cui essere maggiormente protagonista rispetto a quanto si paventa oggi dalle parti di Milanello. Il club giallorosso tuttavia pare restio a pagare l'intero ammontare della clausola rescissoria e preferirebbe limare la cifra inserendo eventualmente delle contropartite tecniche. Non è questa però la strada auspicata dai rossoneri che, rispetto a una soluzione del genere, prediligerebbero piuttosto uno scambio alla pari. I maggiori indiziati in questo senso paiono Pellegrini e Schick, quest'ultimo ben conosciuto da Giampaolo per averlo allenato di recente alla Sampdoria.

Tags:
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram