rossonerisiamonoi-milan-mandzukic-mario-calciomercato
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN MANDZUKIC – L’indiscrezione ha del clamoroso. Il Milan avrebbe messo gli occhi su Mario Mandzukic. Il gigante croato, che dapprima sembrava destinato allo United nell’intreccio che avrebbe dovuto portare Lukaku alla Juve, sembrava in procinto di accordarsi col Bayern Monaco. La trattativa ha però subìto un forte rallentamento, forse causato anche dall’ufficialità di Coutinho, approdato oggi in Baviera. Ed allora ecco aprirsi uno scenario interessante per i rossoneri. Del resto esiste una tradizione di passaggi di grandi numeri 9 dalla Juve al Milan, leggi Pippo Inzaghi e, per ultimo, El Pipita Higuain. Il Milan sembra provarci, ovviamente spingendo per un prestito.

Mandzukic, in uscita dalla Juve

Il centravanti croato è chiaramente un esubero tecnico nella Juve di Sarri. A maggior ragione dopo la mancata cessione di Dybala, anch’esso offerto allo United senza profitto, e di Higuain, sul quale sostanzialmente c’era solo la Roma. Ora che anche la pista Bayern sembra essersi raffreddata, il Milan sta sondando il terreno per SuperMario. Certo, il cambio di prospettiva a livello tattico sarebbe importante: i rossoneri cercano una seconda punta da affinacare a Piątek, non un altro ariete. Ma il prospetto è comunque, ancora, di primo livello, e potrebbe essere molto utile, per Giampaolo, schierare Mandzukic titolare, in attesa che Rafael Leao si cali con relativa calma nella nuova realtà. Molto, ovviamente, dipenderà anche dall’esito della trattativa Correa. E dalla veridicità dei sondaggi Milan su Mariano Diaz.