Milan, problema rinnovi: da Donnarumma a Suso, tutti in stand-by

11 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN RINNOVI - Problemi da risolvere per Stefano Pioli sul rettangolo verde e per la dirigenza sul fronte rinnovi. In casa Milan il lavoro di certo non manca, ed il tempo è un minaccioso tiranno. La società rossonera deve trovare in fretta una soluzione per le tante situazioni contrattuali in bilico.

Da Donnarumma a Suso: tutti in discussione

Come riporta La Gazzetta dello Sport, la situazione più calda è quella che si sta creando intorno al rinnovo di Donnarumma. In scadenza nel 2021, la situazione è in stallo. Il Milan vorrebbe una spalmatura dell'ingaggio sino al 2024 con un ribasso da 6 a 4 milioni, ma Raiola non sembra orientato ad accettare la soluzione. Da risolvere anche il prolungamento di Bonaventura, in scadenza a giugno. Meno caldi, infine, sembrano le situazioni di Lucas Biglia (scadenza nel 2020), Calabria e Suso. Questi ultimi chiedono un adeguamento, e la società potrebbe venire incontro alle loro richieste.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram