Milan, per Veretout in pole Roma e Napoli: la situazione

6 Luglio 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN VERETOUT ROMA NAPOLI CALCIOMERCATO - Jordan Veretout resta al centro del mercato di Serie A. Milan, Roma e Napoli sono protagoniste di una sfida di mercato dall'esito ancora incerto. Secondo quanto raccolto da calciomercato.com, i giallorossi sono in leggero vantaggio, avendo offerto un ingaggio più alto al giocatore con la volontà di andare incontro alla richiesta dei viola di 25 milioni di euro per il cartellino.

Veretout, offerto Biglia

Milan e Napoli hanno messo sul piatto una proposta contrattuale leggermente inferiore a quella della Roma. I rossoneri sperano di trovare la chiave giusta per convincere la Fiorentina a cedere. Cutrone non verrà inserito nell'affare: Maldini, Massara e Boban hanno offerto Biglia.

Veretout, il Milan rilancia

Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, la prima offerta da 13 milioni più il cartellino del centrocampista argentino potrebbe essere leggermente migliorata, alzando di due milioni. Il Milan non vuole partecipare ad aste ed intanto il calciatore aspetta novità, pronto a fare le valigie.

Veretout, il retroscena

Alfredo Pedullà ha lanciato la bomba sulla vicenda Veretout: “Jordan Veretout andrà in ritiro a Moena con la Fiorentina. La schiarita dopo un incontro tra il suo agente Mario Giuffredi e Daniele Pradè. Il centrocampista aveva chiesto di tornare in Francia per motivi personali, evidentemente aveva intuito che la trattativa per la sua cessione stava andando troppo in stand-by, dopo le promesse che gli avevano fatto ancor prima della cessione del club e confermate da Commisso. A Veretout hanno ribadito la volontà di trovare una soluzione in pochi giorni. Proseguono i contatti con il Milan, sempre più intenzionato a chiudere malgrado l’operazione Bennacer con l’Empoli. In lizza resta la Roma, sempre defilato il Napoli”.

Veretotut, le stagioni alla Fiorentina

Nell'estate 2017 la Fiorentina lo acquista per 7 milioni di euro. Veretotu si fa notare immediatamente per le ottime prestazioni offerte con la viola. Segna la prima rete il 10 settembre. Il 13 dicembre, al debutto in Coppa Italia, realizza una doppietta. Il 18 aprile 2018 segna una tripletta nella sfida persa in casa per 3-4 contro la Lazio. Il 24 febbraio 2019 realizza contro l'Inter il goal più tardivo della storia della Serie A, segnando su calcio di rigore al 101'.

Tags:
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram