Milan, per Correa è tutto fermo: si vira su Mariano Diaz

19 Agosto 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN CORREA MARIANO DIAZ - La trattativa, che assume i contorni della telenevola, per Correa non si sblocca. È iniziato il countdown per l'inizio del campionato, e con esso quello della fine del calciomercato. La deadline è fissata per il 2 settembre, ed il Milan si trova ancora senza una vera seconda punta da affiancare a Piątek. Nelle ultime ore è tornato in voga il nome di Mariano Diaz, già accostato ai rossoneri qualche settimana fa.

Mariano Diaz è in uscita dal Real

Secondo più fonti - Sky Sport e Tuttosport su tutti - la trattativa Correa è cristallizzata. Ognuno è fermo sulle sue posizioni. Le ultime dichiarazioni di Simeone e le difficoltà dell'Atletico di ufficializzare Rodrigo dal Valencia, non alimentano l'ottimismo. È impensabile che il Milan rimanga a bocca asciutta, ed allora ecco (ri)prendere piede l'ipotesi Mariano Diaz. Il numero 7 merengue non rientra nemmeno lontanamente nei piani di Zidane. Neppure se si riuscisse a cedere Gareth Bale. Il nodo in questa situazione potrebbe essere l'ingaggio del calciatore, dando per scontato che il Milan non possa e non voglia acquistarlo a titolo definitivo. Sebbene la formula del prestito non accolga troppo i favori di Boban e Maldini, sembra essere la strada eventualmente più percorribile. La prossima settimana è previsto un incontro tra le parti a Madrid. Sperando che nel frattempo il solo Piątek possa togliere le castagne dal fuoco...

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram