rossonerisiamonoi-milan-castillejo-samuel-celtavigo
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN CALCIOMERCATO – Gli ultimi giorni di mercato si preannunciano davvero difficili in casa Milan. Se da un lato la dirigenza sta provando a sbloccare la trattativa con l’Atletico Madrid per Correa, dall’altro la società rossonera vuole cercare di piazzare almeno tre o quattro giocatori fuori dal progetto tecnico di Giampaolo. Se per Laxalt l’affare con il Torino è ad un passo (prestito a 1 milione con diritto di riscatto fissato a 13), molto più complicato sembra trovare una squadra per altri suoi tre compagni.

Milan, Silva, Castillejo e Kessié sul mercato

Come riporta la Gazzetta dello Sport, i tre calciatori in uscita sarebbero André Silva, Castillejo e Kessiè. Per la punta portoghese la situazione è nota ed il fatto che a Udine il primo cambio offensivo sia stato un Leao ancora non pronto, dovrebbe esser servito all’attaccante per capire che al Milan rischia un anno anonimo. Castillejo non ha convinto da seconda punta e ha uno stipendio da 1,5 milioni. Difende poco la palla, vede poco la porta e Giampaolo avrebbe dato via libera alla vendita: il giocatore potrebbe tornare in Spagna. L’ultimo capitolo riguarda Kessié: lo stipendio del centrocampista (prende 2,2 ma ne chiede 4) blocca ogni trattativa in uscita. Il Monaco si è fatto avanti ma a queste cifre l’affare non si chiuderà. Il tempo stringe e le parti dovranno fare un sacrificio per incontrarsi.