Milan, Kessié nel post Cesena: "Devo lavorare tanto"

18 Agosto 2019
- di
Arianna Botticelli
Condividi:
Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN KESSIÉ GIAMPAOLO - Nel post partita di Cesena ha parlato anche Franck Kessié. Dopo lo scialbo pareggio ottentuo dai rossoneri, emerge un pò di preoccupazione nell'ambiente, considerando anche l'imminente inizio del campionato, che vedrà il Milan impeganto ad Udine domenica 25 alle 18. Il centrocampista ivoriano non ha voluto drammatizzare la prestazione di ieri sera, soffermandosi anche sulla sua condizione fisica e sul ruolo nello scacchiere di Giampaolo.

Le parole di Kessié sul Milan

Ai microfoni di Sky Sport, Kessié ha parlato della partita appena terminata:"Stasera il pareggio per noi non è buono, ma siamo ancora nella fase di preparazione, il campionato vero inizia settimana prossima. Siamo tutti pronti e carichi per iniziare. Dobbiamo aspettare il campionato. Due anni fa all’Atalanta avevo finito al quarto posto, ed era qualificazione per l’Europa League, l’anno scorso abbiamo dato tutto”.

La condizione fisica e le idee di Giampaolo

Relativamente alla sua condizione fisica ed all'inserimento negli schemi del mister, l'ivoriano ha detto: "Io ero in Coppa d’Africa, sono entrato a gruppo in corso. Devo lavorare tanto per recuperare il loro lavoro, devo capire anche il modo di giocare del mister. Ci sono differenze. Gattuso giocava 4-3-3 e Giampaolo 4-3-1-2. Dobbiamo capire e fare quello che vuole. Io non ho sentito niente, sono tornato e ho iniziato gli allenamenti con la squadra". Poi, sulla sua collocazione tattica: "Lo vedranno i dirigenti e il mister. Io sono qua per giocare. Dobbiamo dare di più degli anni scorsi e fare meglio. Sto cercando di fare questo, di andare al massimo e segnare di più".

Kessié: gli scenari di mercato

Per quello che riguarda la gerarchia degli intoccabili di casa Milan, Kessié non occupa una posizione di livello. Certamente i vari Strinic, Biglia ed André Silva sono tra i più papabili per una cessione, con le ovvie differenze individuali legate alla diversa monetizzazione che la società potrebbe ottenere. Kessié, spente le sirene inglesi di qualche tempo fa, non dovrebbe rischiare nulla. Tutto potrebbe però cambiare, qualora ci fosse la possibilità di un acquisto top che prevederebbe una cessione dolorosa ma necessaria. Ecco, l'ivoriano potrebbe essere tra i profili sacrificabili.

Articolo della categoria:

Mercato Milan news: le ultimissime notizie
Acquisti, cessioni o prestiti: il mondo del calciomercato è sempre interessante. Il mercato Milan ha da sempre un occhio per gli affari di calciomercato e le ultimissime news sulle trattative sono seguite in tempo reale dalla nostra redazione.
Acquisti, cessioni o prestiti: segui il mercato del Milan su Rossonerisiamonoi
Due sessioni di mercato Milan: una estiva e una invernale. Sono queste le finestre dedicate all'acquisto o alla cessione dei calciatori che, ogni anno, sono in cerca di conferme o di una nuova squadra. La redazione di Rossonerisiamonoi.it fornisce un'informazione puntuale e dettagliata su tutti i movimenti del Milan mercato, interviste esclusive agli agenti o ai procuratori e ultimissime news.

Seguici Su

Logo di facebookLogo di InstagramLogo di X Twitter
Immagine del banner per la tenuta di CastelfalfiImmagine del banner Fashion Design Mateverse Show di Swiss-ITMImmagine del banner per il corso di Fashion Designer di Swiss ITMBanner con il logo dei servizi Discrod SgravotechAdvepa 3D for Business
Classifica Serie A 2023-2024
PosTeamPGVPSPt
135285289
235218671
3351811566
4351713564
5341861060
535179960
7351751356
83513121051
9341481250
103511141047
113511121245
123510131243
13358131437
14358101734
15357121633
1635871932
16357101732
18354181230
1935782029
2035292415
Logo di facebookLogo di InstagramLogo di X Twitter
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down