Milan, Giampaolo: "Bayern impegno di alto livello. Piątek mi ha impressionato"

23 Luglio 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: 2 minuti

MILAN GIAMPAOLO BAYERN - Mancano appena 24 ore al primo impegno in ICC per il Milan contro il Bayern, quando Marco Giampaolo si presenta in conferenza stampa. Carico ed emozionato. "L'impegno è di alto livello. Lavoriamo insieme da 10 giorni e mi aspetto di vedere le cose sulle quali abbiamo lavorato. Tra il fuso e il viaggio, facciamo sempre i conti con l'orologio. Però sono fiducioso. La squadra ha lavorato molto bene e con dedizione. Con senso di responsabilità. Qualcosa tireremo fuori e questi sono test che ci diranno dove siamo, dove dobbiamo lavorare e su come prosegue l'interazione tra i giocatori". La partita contro i bavaresi rappresenta il primo vero impegno della stagione, amichevole col Novara a parte. Giampaolo vuole iniziare a vedere i frutti del suo lavoro.

rossonerisiamonoi-milan-giampaolo-marco-bayern-vigilia
Getty Images

Milan, le parole di Giampaolo sulla sfida col Bayern

Il tecnico rossonero ha poi proseguito:"Al netto della condizione fisica e di un riordino delle cose, è una partita di calcio nella quale dobbiamo divertirci e nella quale devo valutare la crescita dei giocatori. La condizione fisica non sappiamo quale sia. Il risultato mi interessa relativamente, mi interessa la qualità della prestazione. E la volontà di recitare un ruolo dentro la partita, che dovrà essere il nostro mantra. Di strada da fare ne abbiamo tanta e sono test che ci permetteranno di fare valutazioni". In attesa dei nuovi innesti (Bennacer su tutti, e Correa è ad un passo), sarà un test importante per valutare il modo di stare in campo della squadra.

Giampaolo elogia Piątek

Il mister ha poi elogiato pubblicamente il suo numero nove, Krzysztof Piątek: "Lo conoscevo da avversario, adesso lo sto conoscendo perché lo sto allenando. È un calciatore completo. Ha forza, tecnica, senso del gol e della profondità. In questi 10 giorni mi è piaciuto molto". Giampaolo spera di poter contare sui suoi gol per regalarsi la prima soddisfazione stagionale.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram