Milan, è emergenza gol: il tridente di Giampaolo delude con le Nazionali

10 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN GOL - Il Milan ha un evidente problema di gol e ridurre la colpa a una mera questione scaramantica appare assai riduttivo. Il bomber rossonero per eccellenza, Piatek, si è bloccato, ma il numero 9 che porta sulle spalle non ha responsabilità. La squadra ha segnato appena un gol in due partite, mostrando problemi di costruzione nel gioco. I cambi tattici di Giampaolo hanno migliorato un po' le cose, ma l'attacco che vedremo in campo contro l'Hellas Verona non promette scintille.

Milan, un tridente che non segna

Il Milan scenderà in campo con il 4-3-3 e il tridente offensivo sarà composto, con ogni probabilità da Suso, Piatek e Rebic. Tutti e tre, però, non vengono da un momento positivo e le partite con le rispettive Nazionali non hanno alzato il morale. Come riporta la Gazzetta dello Sport, lo spagnolo non è andato in gol nel modesto impegno contro le Far Oer. A Piatek è andata anche peggio. Nessun tiro nel k.o. della Polonia in Slovenia e nessun minuto in campo con l'Austria. Il Pistolero è a digiuno col Milan dal 2-0 sul Frosinone del 19 maggio scorso. Infine Rebic. Il neo acquisto rossonero ha sprecato due palle gol colossali nel match giocato dalla Croazia contro l'Azerbaigian, ma aveva fornito un assist a Perisic nel precedente incontro con la Slovacchia. Totale: 0 gol in tre. Giampaolo avvisato...

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram