Milan, Donnarumma a un bivio: cuore o portafoglio?

17 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

DONNARUMMA MILAN - La dirigenza del Milan deve risolvere in fretta l'ennesimo caso attorno alla figura di Gianluigi Donnarumma. Il giovane portiere rappresenta la risorsa maggiore del club, uno dei talenti su cui puntare per la rinascita. Ma le strade tra la società ed il giocatore potrebbero anche dividersi.

Donnarumma ancora a un bivio

Il Milan deve sistemare un bilancio che lo vede sotto di ben 145 milioni. Come riporta Sport Mediaset, Donnarumma pesa molto sulle uscite del club e presto dovrà scegliere cosa fare in futuro. Il portiere ha un contratto in scadenza tra due anni, e per rinnovarlo dovrebbe abbassarsi lo stipendio di almeno 2 milioni, portandolo a 4 a stagione. In caso di rifiuto non rimarrebbero che le porte del mercato per lui, con una cessione più probabile a gennaio che a giugno. In estate, infatti, il suo cartellino varrebbe appena 25-30 milioni di euro, entrando nell'ultimo anno di contratto.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram