Milan, Coppa Italia: i possibili incroci dopo il sorteggio

22 Luglio 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN COPPA ITALIA – È stato effettuato oggi il sorteggio del tabellone per la Coppa Italia 2019/2020. Il torneo vedrà coinvolte 78 squadre e inizierà il prossimo 4 agosto con il primo turno eliminatorio. I rossoneri ovviamente si augurano di arrivare fino in fondo e giocarsi il trofeo che sarà messo in palio nella finale di mercoledì 13 maggio 2020.

Le probabili rivali agli ottavi

Come è successo spesso di recente, il percorso del Milan (attualmente impegnato negli USA) nella competizione avrà inizio a partire dagli ottavi di finale. Tra le teste di serie per via del piazzamento conseguito nello scorso campionato, il club di via Aldo Rossi quindi scenderà in campo solo a gennaio del nuovo anno. In quell’occasione la formazione rossonera dovrebbe molto presumibilmente trovarsi davanti una tra SPAL e Lecce. Gli emiliani, prima dell’eventuale scontro coi pugliesi, dovranno battere il Pordenone o la vincente di Feralpisalò-Adriese. I salentini, dal canto loro, dovranno superare una tra la Salernitana e la vincente di Catanzaro-Casertana. Sono queste dunque le maggiori indiziate a contendere al Milan il passaggio ai quarti.

I precedenti del Milan nel torneo

Il Milan ha un rapporto particolare con la Coppa Italia. I rossoneri sono sesti per numero di vittorie nella competizione e primi per quanto riguarda i secondi posti finali (9). Il primo trionfo risale al 1967 (1-0 al Padova), mentre l’ultimo è quello del 2003 conquistato ai danni della Roma. Da allora il secondo torneo nazionale è rimasto un tabù per la compagine milanese. Nel 2016 e nel 2018 sembrava che l’incantesimo potesse spezzarsi ma in entrambi i casi il “Diavolo” è uscito sconfitto in finale dalla Juventus.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram