Milan, Ancelotti: "Servono investimenti".. Poi sulla dirigenza rossonera...

12 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAPOLI ANCELOTTI MILAN SACCHI – Il delicato momento che sta vivendo il Milan ha colpito anche Carlo Ancelotti. L’attuale allenatore del Napoli, parla da ex rossonero e si esprime sull’attuale società, senza dimenticare qualche particolare ricordo del periodo “sacchiano”.

La delicata situazione del Milan, l’opinione di Carlo Ancelotti

“Non è semplice far ripartire una società così grande, servono investimenti. Credo che la dirigenza attuale abbia le capacità per farlo”.

Ancelotti sul Milan di Sacchi

“Con Sacchi persi subito quattro-cinque chili, ricordo ancora la preoccupazione di mia madre. Adesso si chiamerebbe ‘lavoro di forza’. La grande novità fu proprio la nuova metodologia di lavoro. Da sempre il calcio italiano era fatto di riscaldamento e partitella. Con Arrigo cambiò tutto, impostando un lavoro sia sul piano fisico, sia su quello tattico. Poi le altre squadre si adeguarono. Io, Massaro e Baresi eravamo quelli più scarsi in mezzo a così tanto talento”.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram