Allenamento tra palestra e campo per il Milan: Pioli accoglie i primi nazionali

15 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN ALLENAMENTO - Il Milan di Stefano Pioli è tornato in campo questa mattina. Dopo la prima parte in palestra, la squadra rossonera è scesa in campo sotto una forte pioggia per svolgere l'ultimo spaccato di seduta, prima di tornare negli spogliatoi. Si rivedono nel Centro Sportivo di Milanello i vari Calhanoglu, Kessié, Leao, Paquetà, Piatek e Rebic, con Pioli che attende gli ultimi rossoneri reduci dagli impegni con le rispettive nazionali.

La seduta di oggi

La sessione di allenamento è iniziata alle 10:30 in palestra. Dopo il riscaldamento, la squadra ha lavorato sulla forza attraverso l'ausilio di attrezzi, lavoro a terra e sessione di stretching. Poi spazio ad alcune esercitazioni tecniche sul campo con torelli e uno contro uno, prima di concludere la seduta.

Pioli attende i nazionali

Nella prima settimana alla guida del Milan, Stefano Pioli si è concentrato principalmente sull'aspetto fisico lavorando sull'intensità. L'obiettivo del tecnico di Parma è una maggiore aggressività per andare a recuperare la palla già nella metà campo avversaria. Poca tattica nei primi allenamenti con il nuovo allenatore per i rossoneri: Pioli ha potuto lavorare in queste prime sedute solamente con una decina di giocatori, in attesa del rientro dei nazionali. Recuperati tutti gli effettivi, Pioli lavorerà a partire da domani sui principi di gioco e la sua idea di calcio, che spera di vedere in atto già a partire da domenica nel posticipo a San Siro contro il Lecce.

Il programma di domani

Per domani, mercoledì 16 ottobre, l'allenatore del Milan Stefano Pioli ha programmato un solo allenamento pomeridiano. La squadra scenderà in campo alle 15:30 nel Centro Sportivo di Milanello.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram