rossonerisiamonoi-milan-coronavirus-italia-mascherine
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

CORONAVIRUS – L’emergenza Coronavirus continua, allargandosi a macchia d’olio sul territorio italiano ma più in generale in tutto il mondo. Ormai è necessario aggiornare il bollettino di ora in ora. Sono pochissimi i paesi in cui il Covid-19 non abbia proliferato. Con livelli di guardia diversi. Ma sembra di assistere ad una spirale in cui chi sia stato immune fino ad una certa data, viene poi colpito con velocità nei numeri e nella gravità delle situazioni.

Coronavirus, gli aggiornamenti di sabato 25 aprile

Ore 18:00 Il bollettino della Protezione Civile

La Protezione civile ha reso noto il bollettino della giornata odierna. Salgono a 195.351 i casi totali di contagio in Italia: il dato comprende anche i guariti e i decessi. Sono 105.847 gli attualmente positivi, 680 in meno rispetto a ieri. Nelle ultime 24 ore altri 415 morti, in tutto sono 26.384. Dalla terapia intensiva sono state dimesse 71 persone. Il totale dei guariti sale a 63.120, 2.622 rispetto a ieri.

Ore 15:30 Bill Gates: “Pronto a finanziare ricerche per il vaccino”

Bill Gates, fondatore di Microsoft, in una intervista al Times di Londra si è proposto di assumersi i costi della produzione di un vaccino contro il Coronavirus. Il miliardario ha già preso contatti con compagnie farmaceutiche per quanto riguarda il vaccino che viene sviluppato all’università di Oxford: “Se i loro risultati degli anticorpi saranno quelli promessi allora io e gli altri del consorzio faremo in modo che sia prodotto in maniera massiccia”.

Ore 12:30 Arcuri: “Non ci siamo ancora liberati dal virus”

Il commissario per l’emergenza, Domenico Arcuri, resta coi piedi per terra. “Non abbiamo ancora vinto, oggi è la festa della Liberazione ma, che tutti lo capiscano, non ci siamo ancora liberati dal virus, noi non siamo ancora arrivati al 25 aprile nella guerra con questo nemico. Non abbiamo conquistato tutte nostre libertà e le componenti normali della vita tutti noi”.

Ore 10:30 Coronavirus, i numeri a livello mondiale

Si avviano verso la soglia del 2,8 milioni i casi confermati di coronavirus nel mondo. Secondo il conteggio aggiornato della Johns Hopkins University, i contagi sono 2.790.986. I decessi sono in tutto 195.920, con un aumento di 5.062 vittime rispetto ai dati rilevati ieri alla stessa ora.

Ore 08:00 Mattarella: “Insieme possiamo farcela”

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha parlato in occasione del 25 aprile. “Oggi celebriamo il settantacinquesimo anniversario della Liberazione, data fondatrice della nostra esperienza democratica di cui la Repubblica è presidio con la sua Costituzione. La pandemia del virus che ha colpito i popoli del mondo ci costringe a celebrare questa giornata nelle nostre case. Cari concittadini, la nostra peculiarità nel saper superare le avversità deve accompagnarci anche oggi, nella dura prova di una malattia che ha spezzato tante vite. Per dedicarci al recupero di una piena sicurezza per la salute e a una azione di rilancio e di rinnovata capacità di progettazione economica e sociale. Insieme possiamo farcela e lo stiamo dimostrando”.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SUL CORONAVIRUS