rossonerisiamonoi-tatarusanu-ciprian-milan
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

COPPA ITALIA MILAN TORINO TATARUSANU – Nella notte di Coppa Italia che ha visto il Milan battere il Torino ai calci di rigore, e passare ai quarti di finale della competizione, a guadagnarsi il titolo di eroe della serata è un nuovo che non si aspetta: Ciprian Tatarusanu. Il portiere, oltre a un paio di interventi importanti in partita, è stata decisivo ai calci di rigore dove ha ipnotizzato Rincon dagli undici metri. Il rumeno ha commentato il match ai microfoni di Milan TV.

Milan Torino, le parole di Tatarusanu

“È stata una bella serata. Una vittoria importante dopo una partita lunghissima. Abbiamo ottenuto una vittoria che abbiamo cercato con insistenza. Quando una squadra ha un’annata cosi, pratica un bel calcio vuol dire che c’è un bel gruppo. Tutti i giocatori che entrano danno il massimo e si impegnano”.

Sui rigori

“È più difficile affrontare un portiere che ti tira un rigore perché non sai come calcia. È più complicato e devi essere istintivo”.