rossonerisiamonoi-kjaer-simon-milan
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

KJAER ROMA MILAN – Uno degli ex della sfida dell’Olimpico tra Roma e Milan è il rossonero Simon Kjaer: il centrale danese ha vestito la maglia giallorossa nel 2011-12, collezionando 22 presenze. All’antivigilia dell’importante match valido per la 24esima giornata di campionato, il centrale ex Wolfsburg è stato intervistato da Sky Sport. Ecco le sue parole.

Verso Roma-Milan, le parole di Kjaer

“È una partita molto importante sia per noi che per loro, una di quelle gare che iniziano a essere decisive. Sarà una bella partita. La Roma è una buona squadra che sta attraversando un buon periodo, noi dobbiamo ripartire. Le motivazioni saranno al top per entrambe. Loro vogliono giocare, creare superiorità numeri in mezzo: la Roma è forte, amano fare possesso palla e hanno tanti giocatori bravi negli spazi stretti. Sono una bella squadra, ma noi abbiamo fatto bene quando l’abbiamo incontrata all’andata”.

Sul difficile momento del Milan

“Ogni giorno stiamo lavorando per essere liberi mentalmente, sappiamo tutto il lavoro che abbiamo fatto è corretto. Durante una partita, una stagione, ci sono tantissimi episodi che possono indirizzare tutto in modo positivo o negativo. Ora stiamo attraversando un periodo un po’ più difficile, ma dobbiamo tornare al nostro modo di difendere e attaccare. Siamo umani, non dobbiamo inventare nulla di nuovo. Sappiamo quello che dobbiamo e possiamo fare. La testa sta bene, ma ogni tanto è la cosa più difficile da controllare”.