rossonerisiamonoi-milan-milik-arkadiusz-napoli-calciomercato
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO MILAN RASSEGNA STAMPA – Nella girandola di nomi, relativi al parco attaccanti, accostati al Milan nell utlime settimane, Arkadiusz Milik e Luka Jovic hanno sempre avuto un posto di riguardo nelle indiscrezioni di Radio Mercato. Le quotazioni di entrambi però, come riferisce La Gazzetta dello Sport, sarebbero in netto ribasso. Per motivi diversi che ora illustriamo.

Milik e Jovic, le piste si raffreddano

Arkadiusz Milik non ha convinto appieno la dirigenza rossonera. Oltre a dover fare i conti con la difficoltà economica legata all’affare – non è mai facile strappare un giocatore a De Laurentiis, ndr – sono le ultime prestazioni del polacco a lasciare perplessi. Se ne fa anche una questione di motivazioni: come digerirebbe Milik un’eventuale panchina per lasciar posto al 38enne Ibrahimovic, ormai quasi sicuro del rinnovo? Capitolo Luka Jovic: il serbo piace, ma era un profilo in qualche modo legato all’arrivo, poi sfumato, di Ralf Rangnick. I comportamenti sopra le righe di cui spesso si è reso protagonista extra campo il serbo sconsigliano un suo acqusto.