rossonerisiamonoi-milan-donnarumma-gianluigi-contratto
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

DONNARUMMA MILAN JUVENTUS – Milan e Juventus. Juventus e Milan. E Gianluigi Donnarumma. Il triangolo è composto: le due società, prima rivali nella corsa Scudetto, poi contendenti nella volata per la Champions League, si ritrovano ora a sfidarsi anche sul mercato. Il premio potrebbe chiamarsi Donnarumma, il portiere il cui futuro è ancora tutto da scoprire. I destini delle due squadre rischiano quindi di intrecciarsi su più fronti in questo finale di stagione: A sublimare questa tesi anche lo scontro diretto del 9 maggio. Che probabilmente determinerà l’uscita dal quarto posto per la squadra che dovesse perderlo. Come anticipato poc’anzi però, lo sprint in campionato tra le due squadre si potrebbe arricchire di un bonus aggiuntivo.

Calciomercato, Donnarumma tra Milan e Juventus

Secondo il quotidiano milanese, essendo difficile che sia la Juve che il Milan possano arrivare entrambe tra le prime quattro, chi la spunterà delle due – se mai almeno una ci riuscirà- potrebbe assicurarsi le prestazioni del portiere campano. L’estremo difensore rossonero, la cui trattativa per il rinnovo di contratto col Milan è ad un punto morto – non ha mai fatto mistero di voler giocare in Champions League. Considerando che tra il suo agente Raiola e la dirigenza rossonera già sussistono problemi sull’ingaggio- Raiola ha chiesto 12 milioni annui, il Milan ne offre al massimo 8 – vien da sè che se il Diavolo dovesse fallire l’appuntamento con la Champions, il discorso verrebbe definitivamente chiuso. A quel punto potrebbe subentrare la Juve, che economicamente avrebbe già offerto 10 milioni annui e che potrebbe – usiamo il condizionale – garantire al portiere la disputa della competizione più prestigiosa. Milan e Juventus sono dunque alla resa dei conti: Donnarumma resta alla finestra…